Cicladi, l’uomo chiamato Masterchef che da 49 anni cucina per 4000 persone

. Isola di Amorgos, Cicladi. Siamo andati al monastero di Agia Paraskevi nella zona meridionale dell’isola per assistere al Panighiri più importante delle Cicladi, come sottolineano orgogliosi, gli abitanti dell’isola. Dopo un’ora abbondante di scooter lungo una strada tortuosa e battuta dal vento, raggiungiamo finalmente il monastero dove fervono i preparativi per l’appuntamento dell’anno. Gli alberi degli Dei: il floral & garden designer de Il Gusto in un viaggio lento, zaino in spalla, alla ricerca di storie di piante, cibo, e uomini delle isole greche Guarda il video: https://video.repubblica.it/il-gusto/gusto/cicladi-l-uomo-chiamato-masterchef-che-da-49-anni-cucina-per-4000-persone/453301/454264

Le erbe aromatiche di Amorgos, l’isola del grande blu

Amorgos è blu che un blu così non l’avevamo mai visto. In certi punti, il mare è talmente tanto che non si capisce dove comincia il cielo. Non è un caso che qui hanno girato alcune scene de “Le grand bleu”, il celebre film di Luc Besson. Amorgos è famosa nel mondo per il suo monastero letteralmente aggrappato sulle rocce.  Gli alberi degli Dei: il floral & garden designer de Il Gusto in un viaggio lento, zaino in spalla, alla ricerca di storie di piante, cibo, e uomini delle isole greche Guarda il video: https://video.repubblica.it/il-gusto/dossier/gli-alberi-degli-dei/piccole-cicladi-la-fava-perfetta-nasce-ad-iraklia-la-purea-e-indimenticabile/451739/452702

Piccole Cicladi, la fava perfetta nasce ad Iraklià: la purea è indimenticabile

Non è stato facile, ma alla fine l’abbiamo trovata. Eravamo da tempo alla ricerca della fava più buona delle piccole Cicladi, quella che contende il primato a Santorini, e dopo averle girate tutte, l’abbiamo trovata nell’isola di Iraklià. Iraklià è forse l’isola meno conosciuta delle piccole Cicladi, ma è quella che ci ha riservato più sorprese, e tutte positive..  Gli alberi degli Dei: il floral & garden designer de Il Gusto in un viaggio lento, zaino in spalla, alla ricerca di storie di piante, cibo, e uomini delle isole greche Guarda il video: https://video.repubblica.it/il-gusto/dossier/gli-alberi-degli-dei/piccole-cicladi-la-fava-perfetta-nasce-ad-iraklia-la-purea-e-indimenticabile/451739/452702

Gli alberi degli dei

Gli alberi degli dei Viaggio nelle isole greche alla scoperta di piante, di cibo e delle storie degli uomini Venerdì 15 luglio prenderà il via questo bellissimo progetto, nato tempo fa insieme a Elena Patris. In collaborazione con Il Gusto.it partiremo in un viaggio lento, zaino in spalla, alla ricerca di storie di piante, cibo, e uomini delle isole greche rimaste ancora fuori dalle classiche tratte turistiche. Un mese di racconti, di immagini e filmati. Storie di piante secolari, di cibo, e di pescatori con il viso segnato dal sole e dalla salsedine. Un esperimento di storytelling botanico-alimentare tra cultura e tradizione, tra realtà e visioni fantastiche di un innamorato cronico del verde, della buona cucina e della Grecia. Tutto nasce dall’amore smisurato per questa terra. Amare la Grecia significa coglierne l’essenza profonda Quell’essenza rappresentata dal lento scorrere del tempo, dai sorrisi sdentati, dalla pesca, dalle generose strette di mano, dalla buona cucina, dal mare, il sole e le piante. Ecco, le piante. Quelle piante da esplorare, quelle buone da mangiare, quelle che hanno storie da raccontare e che chissà quante ne hanno viste. Il progetto è di realizzare un video reportage di un viaggio nelle isole greche alla ricerca …